IT EN
Libro
1

Sotto al logo si trova il titolo del progetto su cui si sta lavorando in questo momento, se si preme sul titolo si aprirà una tendina che permetterà di cambiare il progetto attivo.

2

Sotto ai menu si trova la barra dei link esterni. In questa barra puoi aggiungere una serie di link utili al tuo lavoro, in modo da averli sempre a portata di mano. Ogni volta che ne selezioni uno si aprirà la pagina in questione in una nuova tab del browser, così puoi cercare le informazioni desiderate senza uscire dal software.

3

La barra della quota permette di tenere sempre sotto controllo lo spazio occupato sul server. Se questo dovesse riempirsi completamente non potrai più salvare nessun testo, oggetto, nota o immagine. Una volta pieno ci sono due possibilità, aumentare la quota a un prezzo modico, oppure liberare lo spazio, usando per esempio il sistema di backup e restore.

4

Tutta l'area a sinistra contiene la struttura del manoscritto in preparazione, suddiviso in parti, capitoli e scene. Selezionando uno di questi elementi verrà visualizzato il riassunto e il testo contenuto nell'area principale, vedi punto 8. È possibile spostare facilmente le scene un altro capitolo con il drag&drop, però lo strumento più comodo per queste operazioni è la sezione scaletta, vedi guida apposita.

5

Due pulsanti che permettono di aggiungere ed eliminare gli elementi che compongono la struttura del progetto, questo non è l'unico modo per modificare la struttura, è possibile usare il tasto destro del mouse direttamente nell'albero o su un elemento, oppure attraverso il menu opzioni in alto.

6

Ogni volta che un elemento viene selezionato nell'albero a sinistra in questa zona viene visualizzato il riassunto di capitoli e scene comprese nella selezione. Al click verrano mostrati solo i riassunti del primo capitolo e della prima scena, gli altri sono compressi e devono essere aperti cliccando sull'apposito triangolino.

7

Sopra la zona di scrittura si trova il menu inerente lo scritto, con i pulsanti salva, salva tutti e fullscreen per passare a una visione a pieno schermo. La tendina invece permette di modificare lo zoom del testo permettendo di ingrandirlo a piacimento.

8

Questa è l'area in cui si scrive. L'area non ha un limite e è possibile scrivere quanto si vuole. A ogni salvataggio i nomi di personaggi e luoghi che avete creato vengono evidenziati per aiutarvi a localizzare dove li avete scritti, inoltre con un click caricherete la loro descrizione nell'area in basso a destra, punto 13.

  • Click su oggetto: Si apre descrizione nell'area in basso a destra, punto 13.
  • CTRL + click su oggetto: Si apre una finestra con tutti i dati dell'oggetto, punto 15.
  • CTRL + a: Seleziona tutto il testo editabile.
  • CTRL + s: Salva il testo corrente, equivale a premere il pulsante salva nel menu.
  • CTRL + e: Apre la modalità fullscreen, visualizzando il testo in tutta la finestra del browser.
  • ESC: Esce dalla modalità fullscreen, tornando alla visualizzazione standard.
9

Se si seleziona un capitolo, o una parte, che contiene più scene verranno caricate tutte contemporaneamente, ma sarà visualizzata solo la prima, in questo caso, però, in fondo alla pagina si troveranno i titoli delle altre scene che permettono di aprire il testo con un semplice click. Quando viene aperta un'altra scena la precedente viene chiusa, in modo da vedere la scena su cui si sta lavorando con la dimensione maggiore possibile.

10

L'area di lavoro è suddivisa in zone diverse, queste zone possono essere ridimensionate grazie alla barra grigia che le divide, trascinando la barra con il mouse la si può ridimensionare, premendo sul rettangolo più scuro al centro questa zona può anche essere chiusa completamente.

11

Il software possiede alcuni strumenti che verranno visualizzati in quest'area, il primo modifica lo stile del testo, il secondo inserisce delle immagini (vedi punto 14) e il terzo inserisce nel testo caratteri non presenti nella tastiera. La modifica dello stile del testo è possibile grazie a molti pulsanti, puoi cambiare il tipo di font e la sua dimensione, oppure l'allineamento e l'indentazione, creare elenchi e tabelle o cambiare il colore del font.

12

Il software permette di creare una banca dati di oggetti per aiutare a organizzare il lavoro. Si possono creare personaggi, luoghi, note e ricerche. Ogni oggetto possiede un colore (tranne le ricerche), clicacndo sul nome dell'oggetto si apre la descrizione sotto (vedi punto 13), se invece si clicca sul quadratino a fianco del nome si apre direttamente una finestrella con tutti i dati dell'oggetto, vedi punti 15 e 16.

13

Questa zona contiene la descrizione di un oggetto, che sia stata aperta dalla lista degli oggetti, oppure con un click su un personaggio o luogo evidenziato nel testo.

14

Il secondo strumento presente nel software permette di creare una banca dati di immagini, in modo da poterle poi inserire facilmente nel software, le immagini potranno essere inserite anche più volte. Una volta caricata un'immagine si può premere sull'icona a sinistra per inserirla nel testo, o sulla croce a destra per eliminarla. Premere sul nome, invece, crea una finestra in cui è inserita l'immagine. Ogni immagine occupa dello spazio nella quota e non può essere più grande di 32MB.

15

Esempio di una finestra di un personaggio, la finestra è suddivisa in due sezioni: dettagli e descrizione, da una parte trovi i dati base del personaggio e nell'altra la sua descrizione. La finestra può essere spostata e ridimensionata a piacimento, il software memorizzerà queste modifiche e la prossima volta che si entrerà si ritroverà la finestra nel punto in cui la si è lasciata.

16

Esempio di una finestra di una nota, in questo caso non abbiamo sezioni, ma solo il testo della nota con il colore di fondo configurato alla sua creazione. La finestra può essere spostata e ridimensionata a piacimento, il software memorizzerà queste modifiche e la prossima volta che si entrerà si ritroverà la finestra nel punto in cui la si è lasciata.

17

Appena sotto al titolo del progetto si trova un campo di ricerca, questa funzione cerca all'interno dei testi e dei riassunti quello che si è inserito. Per eliminare la ricerca premere sul pulsante a sinistra una volta che la ricerca è attivata.